PSOCOTTERI

Ringraziandovi ancora per come mi avete aiutato a risolvere il problema vorrei porvi un altro quesito circa gli psocotteri. Ho dovuto letteralmente eliminare due armadi a muro completamente ammuffiti sul retro, come vi dissi, c’erano molti psocotteri che banchettavano! Più tardi ho riscontrato lo stesso problema dietro dei quadri ed una parete attrezzata, giungendo alla conclusione che le pareti di casa erano ancora troppo fresche quando ho sistemato i moobili(un mix di mattoni di nuova generazione non forati e pittura a smalto). Da qui la muffa. Ora la casa è perfettamente pulita, alcune zone ritinteggiate. Però mi capita di trovare un “individuo” quasi ogni mattina nella vasca da bagno. Può essere sfuggito all’assedio e quindi cerca l’acqua, l’umido o devo pensare di aver dimenticato qualche fonte di muffa? scusatemi se la domanda è stupida ma non potete immaginare (o forse si) che mesi d’inferno ho passato. Sebbene sembrino piccoli e innoqui, averne tanti in casa è davvero una seccatura. Grazie ancora.
Anna – Bari – 01-11-06

Questi piccoli insetti sono presenti in quasi tutte le abitazioni, ma in numero molto ridotto e quindi non vengono nemmeno notati. Solo in presenza di condizioni ottimali sviluppano e danno fastidio. Quindi non si preoccupi se ne vede ancora qualcuno, curando l’ambiente scompariranno da soli.
La redazione – 5.11.06

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *