Domande e risposte – Luglio 2015

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Luglio 2015. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

INFESTAZIONE IN CUCINA
Salve x qualche mese vedevo in giro delle farfalline che poi ho scoperto essere tarme da cibo che si erano formate nel riso venere…. Quando ho capito cosa succedeva nella dispensa e ho trovato anche delle larve ho pulito tutto gettato tutti gli alimenti e riposto le cose al proprio posto….. Dopo un mese ho ritrovato una tarma che svolazzava in dispensa….. Sono disperata ho il terrore degli insetti cosa posso fare?
Miriam – 15/07/2015
Quando troviamo una infestazione spesso interessa più alimenti. Quindi: controlli tutto il cibo (pasta, riso, pane,farina,biscotti,cereali, camomilla ecc.). Poi chiudo tutto in vasi di vetro così potrà controllare l’eventuale schiusa di uova e formazione di ragnatele.
Controlli anche i cassetti e dietro i cassetti, sotto i mobili per eliminare eventuali residui di pane ecc.
Poi il controllo sarà completo. Continua a leggere

Domande e risposte – Giugno 2015

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Giugno 2015. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

TOPOLINO DOMESTICO
Buongiorno, un mesetto fa mi è capitato di trovare un topolino nel bidone vuoto dell’umido sul terrazzo dell’appartamento al secondo piano di una palazzina in città dopo una assenza di un fine settimana. A parte il disgusto, è stato semplice eliminare il topolino (era piccolo come un topino di campagna ma mi chiedo se essendo in centro città non si trattasse di un piccolo di ratto…) dato che era imprigionato nel bidoncino vuoto. Ieri sera ho di nuovo avuto uno sgradevole incontro aprendo il medesimo contenitore dell’umido (chiuso con coperchio a pedale): un topo di dimensioni simili a quello già incontrato è saltato fuori come un fulmine e si è dileguato probabilmente sotto allo scambiatore del clima che ho in terrazza. Ho tentato di individuare dove si fosse rifugiato ma non lo ho più trovato. Così come ci è errivato è possibile che abbia lasciato il terrazzo anche se è chiuso al perimetro con parapetto in muratura ma che presenta delle piccole feritoie costruttive nella parte adiacente al muro dell’edificio. Vorrei sapere se un topo può davvero arrampicarsi sulle pareti di un edificio fino al secondo piano attratto magari dagli odori del bidoncino dell’organico anche se chiuso. Mi sembra strano ma considerando che mi è successo due volte in poco tempo sono disorientato. Inoltre il primo topo sono sicurissimo di averlo ucciso (davvero non ci sono dubbi) pertanto la presenza di un secono topo implica che ci sia qualcosa che li attira. Vivo qui da sei anni ma ho cominciato a fare la differenziata dell’organico da pochi mesi, dato che prima non era prevista nella mia città. Prima non mi era mai capitato di “trovare ospiti indesiderati “forse perchè il bidoncino della spazzatura mista umido-secco era di un altro tipo rispetto a quello che uso ora e uscivano meno odori anche se mi sembra strano. Non capisco poi come sia stato possibile per il topo entrarvi con il coperchio abbassato… datemi qualche consiglio su come risolvere il problema definitivamente per cortesia.
Grazie
Francesco – 21/06/2015
Questi topi vivono in città negli scantinati e nei vari locali di deposito alimenti/detriti/rifiuti. Possono attraversare buchi di 2 cm/quadrie quindi entrano dappertutto. Sono inoltre capaci di arrampicarsi su qualunque superficie ruvida. Sicuramente, nel suo caso, gli odori che escono dal bidone li attirano. Si possono catturare con tavolette collage ed esca ma la soluzione migliore è quella di modificare il contenuto dei bidoni o la loro forma.

Continua a leggere

Domande e risposte – Maggio 2015

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Maggio 2015. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

PSOCOTTERI?
Buongiorno, sono mesi che sul muro noto piccolissimi insetti sul color sabbia..a volte invece sono più scuri e con minuscole alette come fossero moscerini in miniatura, dalle ricerche che ho fatto credo siano psocotteri, sono stanca li ritrovo ogni santo giorno e non capisco da dove escano…il mio fidanzato da poco ha fatto lavori proprio a causa dell umidità che creava muffa.. e già mesi prima ho notato questo problema..ha messo il cartongesso e credevo che il problema l avremmo risolto…ma nonostante la camera sia messa a nuovo ho ritrovato questi fastidiosi insetti…la notte ho prurito..e sono due giorni che noto sul materasso un paio…credo perchè il cuscino vada a volte a finire vicino il muro..oppure salgono dai piedini del letto…non credo siano dentro il materasso…insomma sto esaurendo perchè vorrei capire dove sia il loro nido, da dove escono, quale sia il punto da debellare, di certo buttare giù il muro da un mese fatto credo sia eccessivo…forse escono dalle prese…non so..non capisco…o da sotto…ho paura visto che ora li ho notati anche sul letto che mi possano entrare nelle parti intime o nell orecchio visto che l altra notte avevo un grosso prurito dentro…Spero ci sia un facile soluzione perchè non ne posso più…ormai ho lincubo… e non riesco a dormire tranquilla. Vi prego chi può aiutarmi di darmi un consiglio. Grazie
Beatrice – 18/05/2015
Gli psocotteri non danno prurito (salvo rare eccezioni di sensibilità Individuale). Spesso dopo lavori in casa (imbiancatura ecc.) aumento il loro numero.
Per essere certi di cosa si tratta dovrebbe inviarmi una buona foto o dei campioni (info@arbocap.it oppure Difesa Ambientale sas – via Papa Giovanni XXIII 32 – 21024 Biandronno VA) Continua a leggere

Domande e risposte – Aprile 2015

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Aprile 2015. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

MOSCERINI
Nella mia cucina ci sono sempre dei piccoli moscerini neri e se ne formano sempre di più..Centra per caso la mia tartarughina d’acqua ? Come li tolgo?Grazie
Ciak – Puglia – 26/04/2015
Ci sono due possibili cause: 1) frutta altro materiale in fermentazione (dopo l’eliminazione persistono per altri giorni); 2) tubi di scarico da pulire (spesso un tipo di mosche deposita le uova nella mucillagine: utilizzando i prodotti sgorganti si elimina la causa).
Non credo possa esserci relazione con la tartarughina (forse con quello che mangia) Continua a leggere

Domande e risposte – Marzo 2015

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Marzo 2015. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.
LEPISMA
Buonasera, Sul pavimento del bagno trovo di notte dei piccoli vermetti di colore grigio e quelli più grossi quasi argento..sono lunghi al massimo un centimetro e mezzo..si infilano nelle infiltrazioni della doccia e negli stipiti.. Sono diversi dai pesci d’argento perché assomigliano più a a delle larve
Nausicaa – Piacenza – 22/03/2015
Penso si tratti della Lepisma saccarina (insetto innocuo e difficile da eliminare). Le trappole VAPE formiche forniscono un buon risultato. Aggiunga qualche intervento con bombolette di piretro. Continua a leggere

Domande e risposte – Gennaio 2015

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Gennaio 2015. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

INSETTI NON  IDENTIFICATI
Salve. Vivo a Santo Domingo. Oggi ho notato nell’intersezione tra le strisce di sostegno in legno del materasso e la striscia di acciaio dove poggiano e proprio su quest’ultima , come una sabbia , ma composta di tanti granelli diciamo cilindrici e non sferici intorno ad 1 mm, ma veramente tanti , color sabbia e credo anche duri, spaventato ho ripulito per bene con un pennello il tutto e lavato e disinfettato il tutto con cloro , il materasso a prima ispezione sembra pulito ho solo trovato forse un pezzo marrone piccolo che potrebbe essere una parte di un coleottero , come 2 o 3 mm  e solo questo, cosa potrebbe essere? posso stare tranquillo dopo questa pulizia? devo spruzzare baygon o qualche prodotto similare per scarafaggi?
Mario – 19/01/2015
Difficile definire bene di cosa si tratta. In ogni caso un intervento con piretro è la soluzione migliore. Dovrebbe inviarmi una buona foto e dirmi se sente “odore”. Controlli comunque con un buon aspirapolvere l’eventuale presenza di insetti. Continua a leggere

Domande e risposte- Dicembre 2014

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Dicembre 2014. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

PSOCOTTERI E TRASLOCO
Ho problemi con gli psocotteri, devo traslocare e non vorrei portarli nella nuova casa, quello che mi preoccupa sono i telecomandi i televisori e tutti gli oggetti elettronici che sono pieni di fessure e così costosi da non potersene sbarazzare. Come mi consigliate di trattare questi oggetti? chiuderli ermeticamente in una busta senza aria, metterli su un termosifone, cospargerli di polvere al piretro aspirarli o? Sono spaventatissima
Alessandra – Lucca – 29/12/2014
Gli psocotteri sono SEMPRE presenti nelle case: non ci accorgiamo di loro quando sono pochi. Quindi (legga la risposta precedente) curi che nella nuova casa l’umidità relativa resti bassa e contemporaneo utilizzo di un buon aspirapolvere. Continua a leggere

Domande e risposte Novembre 2014

Qui trovi le domande e risposte di Novembre 2014. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

FOTO
Buongiorno, vi scrivo perchè da alcuni giorni sono comparsi sui muri della terrazza due tipi di vermi: uno grande come una lumaca (mancante di chiocciola) con le antenne e uno molto più piccolo. Entrambi neri e, quelli piccoli, molto numerosi. Siamo al secondo piano di una palazzina nuova, vicino al mare, e stanno costruendo una piscina in una casa bassa qui accanto, portando via molta terra. I vermi  potrebbero venire da lì? Che prodotto posso usare per liberarmene? Oppure devo rivolgermi ad una azienda di disinfestazione?
Ringrazio anticipatamente per i consigli che potrete darmi
PS. ho scattato delle foto che però non sono riuscita ad inserire in questa maschera. Come faccio?
Emilia – 28/11/2014
Le foto le invii a info@arbocap.it.
Per le limacce (lumache senza guscio) utilizzi prodotti a base di metaldeide (li trova in tutti i grossi garden) oppure, sia per queste che per gli altri vermi utilizzi del sale grosso da spargere a terra. Conyrolli se ci sono vasi o fioriere: in questo caso utilizzi prodotti geodisinfestanti che trova sempre nei garden. Continua a leggere

Domande e risposte – Ottobre 2014

Qui trovi le domande e risposte di Ottobre 2014. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

ADDITIVI
Che additivi  chimici utilizzano a scuola per la disinfestazione e quanti giorni devono stare chiusi i locali scolastici.
????- 31/10/2014
Prima di ogni intervento di disinfestazione le ditte inviano tutta la documentazione relativa ai prodotti: controlli le schede inviate.  Continua a leggere