Zanzare – Culex pipiens

Si posa tenendo il corpo orizzontale con i tarsi delle zampe posteriori ripiegati in alto. E’ specie cosmopolita e comunissima durante la bella stagione, da maggio in avanti.

E’ attiva dal crepuscolo: La femmina depone diverse centinaia di uova, raggruppate, sulla superficie di stagni, paludi, vasche, pozzanghere e ristagni di acqua di vario tipo.
Le larve respirano portandosi in superficie e disponendosi obliquamente con l’estremità posteriore affiorante.

Nelle zone abitate si possono individuare quattro tipi di focolai: fontane o vasche, cavi di alberi, contenitori abbandonati, e acque stagnanti.

Le principali differenze tra le specie sono (*):

specie che pungono habitat habitat larve entrano in casa
di giorno
Aedes mariae pianura mare salmastra si
Aedes vexans dolce
Culex modestus salmastra
al crepuscolo
Aedes caspius pianura mare salmastra si
Aedes vittatus pianura mare dolce
Culex modestus salmastra
Culex pipiens ubiquitaria ubiquitaria dolce si
Anopheles claviger ubiquitaria dolce si
di notte
Aedex vixans dolce
Aedes vittatus ubiquitaria dolce
Culex pipiens ubiquitaria dolce si
Anopheles labranchiae ubiquitaria salmastra
Thebaldia annullata dolce

(*) da GLI INTRUSI di L. Suss, Ed. Agricole

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *