Domande e risposte – Settembre 2017

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Settembre 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

SCARAFAGGI ROSSI
Salve da qualche giorno trovo in cucina di notte, scarafaggi rossi con le ali. Come posso eliminarli? Grazie
Chiara – 09/09/2017
Per eliminare completamente gli scarafaggi si utilizzano i gel: Solfac gel, Advion® Gel Scarafaggi o altri simili. Può trovare questi prodotti anche sul web. Continua a leggere

Domande e risposte – Agosto 2017

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Agosto 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

FORMICHE
Buongiorno, abito un sottotetto al secondo piano di un condominio. Fuori dalla portafinestra trovo sempre della specie di polvere asciutta di colore grigio. Sopra la portafinestra scorre per tutto il giorno un via vai di formiche dalla testa rossa
in fila che vanno e vengono dalle tegole al giardino lungo il muro del palazzo. Credo che ci sia un nido tra le assi e le tegole. Come posso liberarmi di queste formiche?
Simone – 25/08/2017
Per eliminare le formiche si utilizzano le trappole (tipo Nexa) che trova nei consorzi agrari, ipermercati, negozi animali e sul web. Vanno posizionate lungo il cammino delle formiche (controlli che entrino a cibarsi, se girano attorno cambi tipo di trappole). Continua a leggere

Domande e risposte – Luglio 2017

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Luglio 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

PISTACCHI
Ho comprato dei pistacchi in Siciia sgusciati ma non tostati dopo tre giorni li mangio un po e mi accorgo di un po di animaletti dentro …cosa possono essere il sacchetto era intero non era rotto…li avra’ fatti il pistacchio cosa sono?? sono pericolosi visto che ne ho mangiati un po di pistacchi e non me ne sono accorto in tempo…????
Rosario – 30/07/2017
Si tratta di infestanti degli alimenti (probabilmente quelli dei fagioli). Spesso i prodotti acquistati non hanno subito nessun processo di disinfestazione (una volta era sempre così) e quindi possono ritrovarsi insetti. Non ci sono problemi, però penso sia meglio buttare tutto. A volte capita anche nelle confezioni dei supermercati. Continua a leggere

Domande e risposte – Giugno 2017

Qui trovi le domande e risposte di Giugno 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

TARLI
Buongiorno, sono un paio di anni che vicino al battiscopa dell’ armadio a muro in camera da letto, ma anche in bagno e sul davanzale delle finestre trovo dei piccoli insetti neri di circa 2/3 mm, di forma ovale, sembra abbiano la corazza e piccole zampetto,non volano e non si arrampicano, sono molto lenti, sembra non si muovano, ma non é così, non ho animali in casa. Cosa sono? Come faccio a debellarli? Bisogno urgente. Grazie
Elisabetta – 29/06/2017
Dalla descrizione possono essere tarli del legno (Anobium). Controlli se ci sono segni (buchi): poi utilizzi un prodotto antitarlo (tipo sinotar): lo trova anche sul web. Continua a leggere

Domande e risposte – Maggio 2017

Qui trovi le domande e risposte di Maggio 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

ALI DI INSETTI
Buongiorno, ho letto un po’ di domande e risposte ma non ho ancora risolto il mio mistero. Ho un vecchio tavolino di legno con molti incastri sul balcone, e ho notato che ogni tanto si formano dei veri e propri cimiteri di ali di insetto per terra (intorno alle 20 paia), sotto questo tavolino. Vivo in una zona molto calda. La prima volta ho pensato fossero gli scarti di un ragno, ma la cosa si ripete ciclicamente e le ali sono sempre tutte uguali tra di loro, un po’ più allungate di quelle di una mosca normale. Che ci siano dei nidi? Di cosa? Dovrei preoccuparmi? Grazie in anticipo.
Daniela – 28/05/2017
Penso si tratti di uno sciame di formiche volanti alla ricerca di un posto per costruire un formicaio. In questo periodo è un comportamento frequente nelle formiche.

Domande e risposte – Aprile 2017

Qui trovi le domande e risposte di Aprile 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

INSETTINI
Buona sera a tutti mi sono trasferita da poco in una casa nuova e in giro x casa mi ritrovo la sera vermetti a forma di goccia con la coda sottile e delke antennine sopra sono scuri sotto chiari che vagano x casa sn preoccupatissima aiutatemi syo per impazzire
Simona – 20/04/2017
Non capisco di cosa si tratta. Se la casa è nuova e imbiancata di recente ci sono diversi insettiche la invadono espariranno in un paio di mesi. Continua a leggere

Domande e risposte -Marzo 2017

Qui trovi le domande e risposte di Marzo 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

FILAMENTI
Salve, ho trovato dei filamenti lunghi 4-5cm, sottili e marrone chiaro, appesi a una griglia, tra le piante del balcone. Possono essere uova di cavalletta o di cimice o di qualche altro animale? Grazie!
Poi posso chiedere un suggerimento su come eliminare le cimici, da cui siamo invasi in Veneto? E le cavallette?
Grazie
Jessica – 27/03/2017
Se fossero uova sarebbero comunque a forma di goccia. Continua a leggere

Domande e risposte – Gennaio 2017

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Gennaio 2017. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda.

MOSCERINO
Quasi tutti i giorni quando sono seduta nella mia scrivania dell’Ufficio mi ritrovo un moscerino che mi vola accanto due o tre volte e poi sparisce  a volte succede anche a casa vorrei sapere cosa significa. Oramai non ci faccio più molto caso però sistematicamente me lo trovo intorno quasi tutti i giorni.
Mi chiedo ma quanto vivono i moscerini e che significato gli devo dare a questa presenza continua?
Grazie per la risposta.. se esiste una risposta.
Patrizia – 10/01/2017
Penso che la causa sia un profumo a base alcolica. I moscerini vivono poco (uno-tre giorni al massimo) ma si riproducono in fretta. In casa potrebbe avere del materiale in fermentazione (frutta, ortaggi ecc.)

Domande e risposte – Novembre 2016

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Novembre 2016. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda

PSOCOTTERI
Salve, ho già letto tutto riguardo agli psocotteri.. sono preoccupata in ultima analisi per i miei libri e le mie scatole di carta..ho paura che mangiandole possano rovinarle..vorrei dei consigli grazie
Jennifer – 29/11/2019
Per eliminare una infestazione occorre per prima cosa capire da cosa è originata. Per quanto riguarda gli psocotteri occorre fare per prima cosa una sanificazione ambientale (gli insetticidi utilizzati a base di piretro non danno nessun risultato se applicati senza sanificazione): questa consiste nell’eliminare la possibilità di cibo (piccole o grandi muffe, spesso dietro armadi o sotto i lavelli), arieggiare spesso i locali, ridurre l’umidità ambientale sotto il 50% (in questa stagione con i caloriferi accesi è facile, in estate con un deumidificatore), rimuovere da dispensa e armadi tutte le scatole, spostare spesso barattoli, giornali, libri per evitare umidità al di sotto di essi. Per i libri  vanno aperti e sfogliati spesso per ridurre l’umidità ed eliminare gli eventuali psocotteri all’interno (se sono libri preziosi si può ricorrere a disinfestatori che posseggono attrezzature ad aninidride carobonica o sottovuoto).
Chi ci segue ha sempre risolto il problema in questo modo. Nel suo caso l’elemento libri comporta una difficoltà maggiore.
Ad ogni modo qui può trovare i migliori consigli per l’eliminazione della infestazione Continua a leggere

Domande e risposte – Ottobre 2016

In primo piano

Qui trovi le domande e risposte di Ottobre 2016. Utilizza il form in fondo alla pagina per fare la tua domanda

INSETTINI E PRURITO
Da qualche giorno ho notato nella mia camera da letto la presenza di insetti molto piccoli, dimensioni inferiori al millimetro, di colore chiaro/neutro. Sembrano dei granelli di polvere e li avrei scambiati per tali, se non li avessi visti ‘camminare’ sul libro che ho sul comodino. Credo abbiano invaso anche il letto perché al risveglio ho un persistente prurito sulla nuca, sulla schiena e in generale sul tronco. Sono praticamente invisibili a occhio nudo e non so come fare per eliminarli. Specifico che di fianco al letto e al comodino c’è una finestra, la cui parete sottostante è ampiamente chiazzata da muffa dovuta all’umidità. Può esserci un collegamento? Come posso fare per eliminare questi fastidiosi insetti? Grazie in anticipo.
Sara – 31/10/2016
Potrebbero essere psocotteri, ma il prurito mi fa pensare agli acari del tipo Glycyphagus.
Controlli con una buona lente il numero di zampe (gli acari ne hanno quattro paia da adulti e tre da giovani e sono allungati, gli psocotteri ne hanno tre paia e si nota la differenza tra capo e addome).
Poi le consiglierò cosa fare. Continua a leggere